Per i titoli o gli autori non presenti nel Catalogo, potete RICHIEDERE l'eventuale disponibilità direttamente alla Casa Editrice


Fuoricollana
Collezione di scritture extra ordinarie

Angelo Andreotti
PORTO PALOS
Prosa creativa - pp. 96 - € 12,00 - ISBN 88-7232-548-X

"Porto Palos" raccoglie l’essenza di una parola in equilibrio tra intelligenza e epifania del sentimento, dove la narrazione si incontra con la poesia e con la musica del pensiero. Se è vero che il senso del viaggio non può esistere senza l’idea dell’approdo, in questo percorso – che è anche un insolito e prezioso esempio di prosa creativa – Angelo Andreotti (saggista e scrittore di cose d’arte, direttore dei Musei Civici d’Arte Antica di Ferrara) unisce il significato delle cose alla loro verità, controllando le emozioni e coinvolgendo in un’avventura letteraria che sfugge ai canoni attesi.


Clara Beretta
FABULA
Racconto in versi
pp. 88 - € 11,00 - ISBN 88-7232-459-9

Un singolare e suggestivo racconto poetico di una vita tra Milano e il mondo, con personaggi extra ordinari, musiche, api ladre di miele e inconsueta grazia.


Alberto Bertoni - Enrico Trebbi - Ivan Valentini
VIAGGI
Poesia e Musica
pp. -- - € 13,00

Con l’accompagnamento delle musiche al sax tenore di Ivan Valentini, Alberto Bertoni e Enrico Trebbi propongono un nuovo, suggestivo percorso in versi. Cinque “viaggi” tra la parola e la musica, una contaminazione dai singolari esiti espressivi.

Il CD è prodotto da ARX COLLANA (www.arxcollana.com).

Alberto Bertoni
TATÍ
Finalista al Festival di Poesia "San Pellegrino" 1999
Poesia - pp. 96 - € 10,33 - ISBN 88-7232-329-0

In un percorso poetico sviluppato in sei sezioni, con rara maestria Bertoni tocca le corde degli affetti e della memoria sulle tracce delle proprie radici, con imprevedibili e intriganti incontri linguistici. Il libro è arricchito dagli acquarelli originali di Giuliano Della Casa e da una lettera in versi di Gianni D’Elia.

ESAURITO

Alberto Bertoni
RICORDI DI ALZHEIMER. Una storia
TERZA EDIZIONE
accresciuta, ricostruita, corretta
Con una nota di Milo De Angelis
e una poesia di Francesco Guccini
Poesia e prosa - pp. 112 - € 12,00 - ISBN 88-7232-591-9
ISBN 13: 978-88-7232-591-9

A dieci anni dall’uscita del libro e dopo il successo straordinario di critica e di pubblico (soprattutto per quanto concerne un’opera di poesia) con questa terza edizione Bertoni ridefinisce tutto il percorso letterario ed emotivo del libro, proponendo un’opera ricostruita, corretta e accresciuta, che conferma la forza di una scrittura poetica tra le piú significative di questi anni.

Alberto Bertoni (1955) insegna Letteratura italiana contemporanea e Prosa e generi narrativi del Novecento nell’Università di Bologna.
Sul versante critico, è autore di diversi articoli, interventi militanti, antologie, saggi e volumi di argomento novecentesco. In poesia, ha esordito con il volume "Lettere stagionali" (Book Editore, 1996, nota di Giovanni Giudici), a inaugurare una sequenza di sette libri, fino a "Traversate" (SEF, 2014, prefazione di Paolo Valesio).

Finalista al Premio Internazionale "L'AQUILA" 2017

Agostino Bonalumi
È STATO UN NULLA
Poesia - pp. 96 - € 12,50 - ISBN 88-7232-619-0
ISBN 13: 978-88-7232-619-0

Agostino Bonalumi (1935-2013) è tra i piú importanti e significativi pittori dell’arte italiana del secondo Novecento, compagno di strada di Fontana, Castellani, Manzoni.

A fianco della sua attività artistica, ha pubblicato nel tempo alcune raffinate plaquettes di poesia, sempre apprezzate dai critici e dai collezionisti di tutto il mondo.


Agostino Bonalumi
DA TE ASCOLTO TORNARE LE COSE
con un pensiero di Concetto Pozzati
Poesia - pp. 64 - € 10,00 - ISBN 88-7232-419-9

Pittore, Agostino Bonalumi (1935-2013) è una delle figure piú significative dell’arte italiana del secondo Novecento. Il volume, accompagnato da un cordiale scritto di Concetto Pozzati, raccoglie uno sguardo poetico davvero singolare e intensissimo.


Alessandro Carrera
L’AMORE DEL SECOLO
LOVE OF THE CENTURY
Premio Speciale “Marineo” 2000
pp. 136 - € 11,36 - ISBN 88-7232-346-0

In coerente sintonia con la particolarità della sua scrittura, dopo "La Sposa Perfetta" Carrera propone un nuovo testo “pensato” in due lingue. Un libro su due binari (o due libri sullo stesso binario) verso una cordiale e suggestiva espressività della parola poetica, che non ha confronti nel nostro panorama.


Alberto Casiraghy
QUANDO (Terza edizione)
99 aforismi quieti e inquieti - con 3 disegni di Alda Merini e una lettera in versi di Nina Nasilli
Aforismi - pp. 96 - Ill. - € 12,00 - ISBN 88-7232-569-2
ISBN 13: 978-88-7232-569-8

Ha scritto Giuseppe Pontiggia che gli aforismi di Alberto Casiraghy “paiono una intersezione tra la leggerezza degli haiku, i frammenti moderni degli antichi e le invenzioni dei surrealisti”.
Alberto Casiraghy ha pubblicato varie raccolte di poesie e aforismi: il primo volume, "Nelle immediate lontananze", è uscito nel 1983; I piú recenti sono del 2015: "Squittii", "Divoratori di pace" (con Guia Falck) e "Aforismi per clavicembali". Gestisce personalmente una casa editrice, le Edizioni Pulcinoelefante, conosciuta e amata dai piú raffinati cultori dell’editoria.

TERZA EDIZIONE

Angelo Ciccullo
I SOPRAVVISSUTI
Prosa creativa - pp. 80 - € 12,00 - ISBN 88-7232-576-5
ISBN 13: 978-88-7232-576-6

“M’illudo d’inseguire la Scrittura”, dice Angelo Ciccullo; ed è un’illusione toccata dalla grazia di una parola che dall’interno rincorre la verità, e in questi racconti in equilibrio tra la poesia e la prosa, l’epifania di una frase, “A quel tempo la morte non era ancora avvenuta”, ogni volta accende l’energia di un inseguimento mai concluso.

Angelo Ciccullo è nato a Vietri sul Mare (Salerno) nel 1949. Vive a Roma. Segnalato nel 1994 al “Premio Montale”, nel 2005 ha pubblicato "Nel viaggio" (poesia, Book Editore). Suoi testi sono stati pubblicati a Parigi per l’ “Imprimerie d’Alsace-Lozère” B.G. Lafabrie Editeur.


Ildo Cigarini
VARCHI
Passageways
Prefazione di Guido Monti
Testo italiano - inglese
Traduzione di Ian Harvey
Poesia (Haiku) - pp. 176 - Copertina di Davide Benati - € 14,00 - ISBN 88-7232-704-3
ISBN 13: 978-88-7232-704-3

Con VARCHI Cigarini dà conto del compiersi di un nuovo percorso poetico-linguistico iniziato nel 2011 con "Libere fiamme" e continuato nel 2012 col "Canto capovolto". Ed anche in questa ultima opera è chiara l’adesione stilistico-formale, sempre però rivisitata con l’occhio della tradizione occidentale, alla struttura degli haiku, componimenti poetici giapponesi ricchi di sapere occulto, che hanno il loro fondamento nella concisione di dettato, espressività lapidaria e scomparsa dell’io soggettivo nel mondo-natura descritto. Con la raffinata e attenta traduzione in inglese di Ian Harvey, questo libro mostra il fascinoso intrecciarsi di versi dalle tinte orfiche con quelli della ricerca di una memoria collettiva.

FINALISTA al Premio Int. MARINEO 2014
PREMIO DELLA GIURIA al Premio Int. LOCANDA DEL DOGE 2014
3° Premio al Concorso nazionale di poesia
CARDINA BRANDA CASTIGLIONI 2015.

Gian Citton
LA PROVINCIA DEI CANI
Postfazione di Graziano Pampaloni
Premio Letterario "CASENTINO" 2016
Premio Internazionale di Poesia "BORGO DI ALBERONA" 2016
Poesia it. e in dialetto - pp. 112 - € 15,00 - ISBN 88-7232-735-7
ISBN 13: 978-88-7232-735-7

Costituita da una scelta di poesie in parte accantonate, in parte rimaste per molto tempo in stato di abbozzo fra il 1999 e il 2014, "La provincia dei cani" mostra al lettore un’opera che, nel succedersi delle sezioni omogenee per argomento, risulta tanto compatta quanto capace di spaziare entro diversi orizzonti estetici. Tra raffinate incursioni dialettali e sguardi indagatori nelle vicende del quotidiano, la fascinosa musicalità della parola poetica di Gian Citton sorveglia ogni pensiero senza essere mai didascalica, ma invece fortemente riflessiva anche con “certe coloriture dove cinismo e ironia tentano guizzi di irrisione e di disprezzo per ciò che ci accorgiamo d’avere ormai perduto o sprecato”.

Questa al tramonto è la veglia dei cani.
S’anima il prato di latrati vaganti
(piccole e medie taglie) e proprietari anziani
col bastardino inquieto che gli sguscia
tra le gambe, che cerca anfratti ad usta
o le terga della femmina in afrore:
salta, abballotta e guàiola ai rabbuffi.
Chi lascia al fischio libera la bestia
e l’incita alla corsa, vigila a buffe zuffe
o, all’abbaio, d’intesa lancia a riporto stecchi.

Demosthenes Davvetas
L'IMMAGINE AL DI LÀ DELLE PAROLE
Quadri e Poesie
a cura di Alberto Mattia Martini e Maria Luisa Vezzali
In coedizione con la Galleria d'arte di Bologna
SPAZIO GIANNI TESTONI - LA 2000 + 45
Arte e poesia - pp. 48 - con 21 ill. a colori - € 20,00 - ISBN 88-7232-589-6
ISBN 13: 978-88-7232-589-6

Il libro/catalogo pubblicato in occasione della mostra/perfomance tenuta nel settembre 2007 dall’artista greco Demosthenes Davvetas alla Galleria “Spazio Gianni Testoni – La 2000+45”. Un’opera in cui la poesia, il pensiero filosofico, la gestualità, il colore, si identificano (come ha scritto Pierre Restany) in una “calligrafia specifica composta di tratti argentei o neri su una superficie pittorica colorata”.

Demosthenes Davvetas è nato ad Atene. Vive e lavora tra Parigi e Atene. Sodale di artisti come Cy Twombly e Joseph Beuys, è artista, poeta, saggista, performer, e Docente di Estetica. Artista di rilievo internazionale, ha tenuto perfomances e mostre in tutto il mondo e ha pubblicato diversi libri di saggi e raccolte di racconti e poesie in America, in Grecia e in Francia.


Mauro De Maria
BEATRITZ
con una nota di Giuseppe Marchetti
Secondo premio per la sezione Poesia del Premio "RAFFAELE CROVI" 2017
Poesia - pp. 96 - Ill. - Mappa Firenze 1470 ca. - € 14,00 - ISBN 88-7232-750-0
ISBN 13: 978-88-7232-750-0

“Non v’è dubbio che la lirica di Mauro De Maria sia estremamente precisata e definita in un cammino di rinnovato Stilnovo. (...) In questo suo “Oblío senza confini” e in questa sua lenta “Sabbia che prende e dona forma alla clessidra” De Maria costruisce a poco a poco il proprio canto di trovatore sotto il cielo ora sereno, ora invece tumultuosamente temporalesco, di una verità che si fa rimpianto, evocazione, dramma e preghiera. La dolcezza di questa poesia è, quindi, a tratti, commovente, e in altri momenti “cullata nell’orecchio e respirata”: una conversazione ininterrotta con l’oggetto amato in un misterioso bisogno di identificazione.
Ed ecco, cosí, che la poesia diventa l’unica possibile verità: il canto e l’incanto perfetti.”

Mauro De Maria è nato a Parma, dove vive e lavora. Si occupa di poesia e di musica da parecchi anni, praticandole entrambe. Alcuni suoi testi sono apparsi in riviste e antologie. Nel 2013, per i tipi della nostra casa editrice, ha pubblicato la sua prima raccolta di versi Trame e Orditi (con una nota di Michele Abbati), che ha ottenuto notevoli consensi di pubblico e di critica.

Morbide e senza peso
le mie parole a te
appoggiate nell’aria
come quelle dell’angelo annunziante
la grazia di Maria
dorate ed istoriate
su una pala d’altare trecentesca
e impresse in negativo sulla carta
solo dal fuoco a stampa del tuo sguardo
anche se hai fatto la tua scelta
e nulla può mutare
e non ti tocca il suono
della verga che spezzo col ginocchio,
anche se fai che tutto a te converga
senza che una parola
esca dalla tua bocca

Annamaria De Pietro
SI VUO’ ‘O CIARDINO
Poesie in lingua napoletana e il loro doppio in italiano
Poesia - pp. 80 - € 10,50 - ISBN 88-7232-533-1

Un libro di grande intensità linguistica e fascino poetico. Qui “la forma del giardino-mondo è la forma di un libro; dentro alle cose-personae del giardino-mondo piace parlare, l’una all’altra”.


Francesco Maria Di Bernardo-Amato
ELEGIA DELLE BEATITUDINI
con una nota di Filippo Giordano
e una postilla di Gaetano Di Bernardo-Amato
Poesia - pp. 80 - € 12,50 - ISBN 88-7232-642-8
ISBN 13: 978-88-7232-642-8

Dopo le pagine densissime di "Il Silenzio del Lete" (2005) e "Le porte di Aprile" (2007), Francesco Maria Di Bernardo-Amato giunge al vertice di un cammino poetico in cui si incrociano continuamente la parola, il pensiero, l’interrogazione. E tutto è sfiorato dal volo angelico di una inafferrabile beatitudine, che soltanto la poesia può cercare di trattenere.


Antonio Donadio
UN'AMORE CON L'APOSTROFO
Poesia - pp. 64 - € 12,50 - ISBN 88-7232-607-7
ISBN 13: 978-88-7232-607-7

Premio di Poesia "Mediterraneo" 2010

Con una parola controllata ma ricca di emozione, questo libro racconta una breve ma intensa storia nata, all’improvviso, leggendo Rimbaud… un “dialogo in versi” toccato dalla grazia espressiva, che conduce un uomo ad accettare, e forse capire, non solo il ruolo paritario e libero della sua giovane compagna, ma anche l’avvenuta trasformazione sociale e culturale delle ultime generazioni, fino ad imporre ad un amore un femminile apostrofo…

Giornalista, traduttore e operatore culturale, Antonio Donadio si occupa di poesia e critica letteraria. Ha pubblicato varî testi di poesia, tra cui "L’alba nella stanza" (1996, con una nota di Mario Luzi).


Silvio Endrighi
EREMO LIBERTINO
Poesia - pp. 80 - € 13,00 - ISBN 88-7232-578-0

"Eremo libertino" proviene direttamente dai testi di “Èmile Zola poeta” interpretati in versi italiani da Enrica Salvaneschi nei "Giardini ospitali" (Book Editore 2006); il titolo stesso ne riprende una iunctura. Da questa teoria di riscritture – teoria di scrittura – il libro risulta come una pala di laico altare, ove antifone e monodie costruiscono un personaggio: l’endrighiano Lino, cui la Rosalba nata nei "Giardini ospitali" offre il suo ruolo ancillare e sodale.

Silvio Endrighi ama vivere nascosto, e di nascosto. Cedendo al dèmone letterario dopo assidui studî umanistici, si è affidato a uno pseudonimo per la produzione anteriore al 2000. Nel 2000 ha pubblicato, con il proprio nome e per Book Editore, "Ateismo".

ISBN 13: 978-88-7232-578-0

Silvio Endrighi - Enrica Salvaneschi
LIBRO LINTEO
Titolo I. Il resto
Prosa creativa - pp. 64 - € 13,00 - ISBN 88-7232-625-1

Come già accadde per "Il libro dell’ora" (Book Editore 2002), le voci di Enrica Salvaneschi e di Silvio Endrighi si intrecciano senza volersi distinguere in un dialogo raffinatissimo, complesso e affascinante, che abbraccia poesia, prosa, saggio, racconto.

ISBN 13: 978-88-7232-625-1

Silvio Endrighi - Enrica Salvaneschi
LIBRO LINTEO
Titolo II. Storie di Lino
Prosa creativa - pp. 96 - € 14,00 - ISBN 88-7232-626-8

La seconda parte di un’opera in cui, come già accadde per "Il libro dell’ora" (Book Editore 2002), le voci di Enrica Salvaneschi e di Silvio Endrighi si intrecciano senza volersi distinguere in un dialogo raffinatissimo, complesso e affascinante, che abbraccia poesia, prosa, saggio, racconto.

ISBN 13: 978-88-7232-626-8

Silvio Endrighi - Enrica Salvaneschi
LIBRO LINTEO
Titolo V. Mai Sempre
Saggio - Prosa creativa - Poesia - pp. 112 - Ill. con 5 tavole a colori - € 0,00 - ISBN 88-7232-731-1
ISBN 13: 978-88-7232-737-1

Il QUINTO e ultimo capitolo del LIBRO LINTEO, in cui le voci di Enrica Salvaneschi e di Silvio Endrighi s’intrecciano senza volersi distinguere. In questa quinta e suprema dimora della peregrinatio lintea, il viaggio incrocia e disvela il capolavoro del Parmigianino “La Madonna dal collo lungo”.
Il libro contiene 5 tavole a colori.

Enrica Salvaneschi, docente appartata di Letterature comparate all’Università di Genova, con questo lavoro continua discorso e percorso degli ultimi anni, caratterizzati dal tandem con Silvio Endrighi.


Silvio Endrighi - Enrica Salvaneschi
LIBRO LINTEO
Titolo IV. Efemeride
Poesia - pp. 80 - Ill. a colori - € 14,00 - ISBN 88-7232-719-7
ISBN 13: 978-88-7232-719-7

IL LIBRO
Come già accadde per "Il libro dell’ora", le voci di Enrica Salvaneschi e di Silvio Endrighi s’intrecciano senza volersi distinguere, in questo che è il Quarto titolo di una inusuale e raffinata peregrinatio lintea, operazione letteraria che non ha eguali.

GLI AUTORI
Silvio Endrighi, autentico “porcellino del gregge di Epicuro”, ama vivere di nascosto (nativo dell’isoletta anglo-celtica di Iona, risiede in una zolla di pianura coronata di colline), e, cedendo al dèmone letterario dopo assidui studî umanistici, si è affidato a uno pseudonimo per la produzione anteriore al 2000, anno in cui ha pubblicato con il proprio nome e per questi stessi tipi il volume Ateismo. Da allora si sono susseguiti varî libri.
Enrica Salvaneschi insegna Letterature comparate all’Università di Genova. Studiosa di lingue moderne e antiche (ha anche tradotto dall’ebraico Il Cantico dei Cantici per le edizioni il Melangolo), ha al suo attivo un’intensa attività di scrittrice, saggista, traduttrice. Con la consulenza di Silvio Endrighi cura per Book Editore la Collezione di letteratura critica, arte e arti “Hermaion”.


Silvio Endrighi - Enrica Salvaneschi
LIBRO LINTEO
Titolo III. Poëta peregrinus
Prosa creativa - pp. 352 - € 20,00 - ISBN 88-7232-668-8

In questo terzo titolo di LIBRO LINTEO, Poëta peregrinus, che segue Il resto e le Storie di Lino, Lino decisamente lascia il passo a Giacomo Leopardi: ubi maior minor cessat. Ma, proprio per questo, Poëta peregrinus non è un libro su Giacomo Leopardi; bensí di e per lui: da lui causato, gli appartiene quale dono di uno studio durato due vite, e sempre troppo breve. Enrica Salvaneschi e Silvio Endrighi non si propongono solo di estendere la regione comparatistica finora percorsa dalla critica, ma, oltre la critica, di scavare nel thesaurus leopardiano, a guisa di umili talpe, ulteriori giacimenti di poesia.

ISBN 13: 978-88-7232-668-8

Silvio Endrighi
ATEISMO
Prefazione di Giancarlo Buzzi
Prosa creativa - pp. 132 - € 12,91 - ISBN 88-7232-360-0

“Libro cattivante, intrigante, per molti versi commovente. Comunque esistente, con cui fare i conti, e quindi importante. Si stacca dalla produzione corrente, anche e soprattutto da quella abilina, furbetta, gergale, pseudonuova che tanto ci funesta. Con ciò mi sembra di gratificarlo di solenni elogi. Bello? Diamine, capisco che devo spendere anche questo aggettivo, e non lo faccio volentieri, anzi mi viene il nervoso (…)” (dalla pref. di Giancarlo Buzzi).


Silvio Endrighi - Salvaneschi Enrica
IL LIBRO DELL'ORA
con una lettera di Danilo Bonanno
Prosa creativa - pp. 136 - € 13,00 - ISBN 88-7232-417-3

Il libro dell’ora ha padre e madre – è “patrimonio” e “matrimonio” a un tempo. Manipolando i termini, con uno scherzo intimamente serio, Enrica Salvaneschi e Silvio Endrighi propongono un lavoro di singolare scrittura, fonte e provocazione di riflessione, poesia e critica.

ESAURITO

Luigi Fontanella
TERRA DEL TEMPO e altri poemetti
con una nota di Milo De Angelis
Poesia - pp. 104 - € 10,33 - ISBN 88-7232-357-1
ISBN 13: 978-88-7232-357-1

"Terra del Tempo" raccoglie trent'anni di lavoro poetico e mette a fuoco alcuni motivi fondamentali di Luigi Fontanella: il viaggio, il paesaggio mediterraneo ... Cosí, lungo la sua scrittura fedele all'origine, ci conduce a una nuova e suggestiva idea del ritorno. (dalla nota di M. De Angelis)

SECONDA EDIZIONE

Premio "Circe Sabaudia 2000"
Premio "Minturnae 2000"
Premio "Atri 2000"
Premio "S. Andrea 2000"
Premio "Città di Marineo 2000"

ESAURITO

Carlo Franzini
IL CODICE DI SMIRNE e altre poesie
prefazione di Alberto Bertoni
con una nota di Vita Fortunati
Premio "Città di Sondrio" 2003
Poesia - pp. 128 - € 11,50 - ISBN 88-7232-439-4


Carlo Franzini insegna Fisiologia Umana all’Università di Bologna. Questa sua opera prima di poesia è un libro quadripartito che sa esprimere ad ogni stazione una lingua propria, uno stile autonomo: da quella dell’epigramma di gusto elegiaco a quella in forma di diario, fino al quaderno di traduzioni, offrendo il quadro ricomposto di un’esperienza che sa riannodare la poesia alla vita con piena consapevolezza espressiva, etica e sentimentale.

Seconda edizione

Carlo Franzini
CIGLIO DI SCAVO
con una nota di Giampiero Neri
Poesia - pp. 128 - € 12,00 - ISBN 88-7232-568-4

Carlo Franzini rinverdisce la tradizione che vuole letterati e poeti fra gli uomini di studio e di scienza. Questa è la sua seconda raccolta, che conferma con i mezzi della chiarezza e della verità i notevoli riscontri ottenuti con la prima. Il lettore di poesia avrà modo di soffermarsi a lungo su queste pagine, dove una riflessione profonda si unisce alla bellezza delle parole, che è appunto l’àmbito e insieme il segno della poesia.
(Giampiero Neri)


Carlo Franzini
TRADUZIONI
dal
Latino – Francese – Spagnolo
Portoghese – Inglese
Poesia - pp. 256 - € 20,00 - ISBN 88-7232-664-0
ISBN 13: 978-88-7232-664-0

In questo libro Franzini raccoglie traduzioni inedite insieme ad altre già apparse in volumi o riviste letterarie: da Orazio alla Dickinson, da Jiménez a T.S. Eliot, da Char a Lorca. Un ampio e diversificato orizzonte poetico e linguistico in cui si completa il mosaico di un lungo percorso intellettuale e lirico dall’esito straordinario.


Carlo Franzini
PER DEFAULT
Poesie e traduzioni dall'inglese
con le testimonianze di
Alberto Bertoni e Giancarlo Sissa
Poesia - pp. 128 - € 15,00 - ISBN 88-7232-678-7
ISBN 13: 978-88-7232-678-7

Scrive Alberto Bertoni: “contrariamente a quanto promette il titolo, non di default, di difetto, ma di traguardo raggiunto si dovrà parlare in sede di rendiconto critico. Infatti, la prima parte di poesie in proprio concatena una serie di fotogrammi nitidissimi e contratti fino allo spasmo di un dire definitivo, raccolto tuttavia in una intonazione pacata, a dominante assieme descrittiva e asseverativa tanto piú efficace quanto piú vocata a dire - dall’orlo del precipizio - una mancanza, un incolmabile vuoto a venire”.


Carlo Franzini
DI TERRA E DI ACQUA
Memorie e paesaggi dalla valle del Po
Nota di Alberto Bertoni
Poesie - pp. 128 - € 13,00 - ISBN 88-7232-691-6

Scrive Alberto Bertoni: “In un territorio che comprende alcuni paesaggi immaginativi non estranei all’haiku e una tensione sintattico-affermativa tutta propria invece dell’aforisma, (...) Franzini compie un altro passo avanti, nella sua storia ormai cospicua di autore in versi. Mosso da un intento esplicito di brevitas – e forse addirittura di concinnitas – egli offre qui un concentrato ottimamente calibrato e compaginato degli elementi primi del suo dire (...) che fanno della poesia di Franzini una delle piú solide, emozionanti e sorprendenti acquisizioni liriche di oggi”.

ISBN 13: 978-88-7232-691-6

Carlo Franzini
L'ASILO DEI BASTARDINI
Memorie e paesaggi dall'interno
con una nota di Alberto Bertoni
Poesia - pp. 128 - € 13,00 - ISBN 88-7232-701-2
ISBN 13: 978-88-7232-701-2

Dopo "Di terra e di acqua" (Memorie e paesaggio dalla valle del Po), come scrive Alberto Bertoni “in questo libro di poesia Franzini elargisce ai suoi lettori due doni sorprendenti e fecondissimi di sviluppi futuri: il primo è quello di una scrittura aforistica che, per convenzione, deve presentarsi concentrata e ridotta fino alla secchezza e alla “povertà” piú assolute di stile, d’intonazione, di sentenza senza aggettivi. Il secondo deriva invece da un ramo nobilissimo della poesia occidentale, che proviene addirittura da Dante, attraversa Folengo e i grandi poeti eroici, fantastici e cavallereschi del Cinquecento, poi gli scrittori barocchi, per trovare (…) un punto d’appoggio sostanziale in Baudelaire, nei Parnassiani francesi e nel Simbolismo per esempio di Pascoli.”.


Paolo Frasson
QUARTETTO
Poesia - pp. 128 - € 11,00 - ISBN 88-7232-479-3

Uno straordinario viaggio del cuore e della mente nel tentativo di descrivere una nuvola. Due personaggi, due figure: il cielo e la terra viste come metafore di una tessitura iridata di concetti nella misura di una parola in equilibrio tra pensiero, liricità, incanto.


Adelio Fusé
ORIZZONTI DELLA CLESSIDRA DISTESA
Poesia - pp. 96 - € 11,00 - ISBN 88-7232-519-6

Un percorso in versi ricco di energia e spinta comunicativa, fortemente riconoscibile nella cifra e nel ritmo. Dopo Il boomerang non torna, l’indicazione di un passaggio di completezza e maturità verso una scrittura senza somiglianze.


Adelio Fusé
IL BOOMERANG NON TORNA
Poesia - pp. 96 - € 11,00 - ISBN 88-7232-469-6

Scandito in tre sezioni sincroniche con un linguaggio forte, coinvolgente, a tratti provocatorio, questo libro propone uno sguardo di riflessione intorno alle idee del congedo/eremitaggio, della vanità/vacuità della conoscenza, del microcosmo mistico/erotico.


Adelio Fusé
L'OBLIQUA SCACCHIERA
Poesie - pp. 112 - € 13,00 - ISBN 88-7232-692-3
ISBN 13: 978-88-7232-692-3

Preceduta da "Il boomerang non torna" (2003), "Orizzonti della clessidra distesa" (2005), "Canti dello specchio bifronte" (2009), "L’obliqua scacchiera" conclude una tetralogia degli “oggetti anomali”.
Tre fasi, non chiuse ma comunicanti e sconfinanti, testimoniano e accorpano progressioni, passaggi, esiti della partita in corso su quella stramba scacchiera – partita a cui non è estranea, per fortuna, una vena d’ironia. La chiave, come sempre, è in quel che deve ancora accadere.


Adelio Fusé
CANTI DELLO SPECCHIO BIFRONTE
Menzione d'Onore al Premio "Lorenzo Montano" 2009
Poesia - pp. 96 - € 13,00 - ISBN 88-7232-618-3
ISBN 13: 978-88-7232-618-3

Un canzoniere (diario-epistolario, apologia di una trama amorosa) e un "poemetto di monologhi" (che annulla invece ogni armonia): ecco il bifrontismo messo in scena da questi "Canti", terzo capitolo, dopo "Il boomerang non torna" (2003) e "Orizzonti della clessidra distesa" (2005), di una tetralogia degli "oggetti anomali".


Adelio Fusé
LA VEGLIA DEL SONNAMBULO
Poesia - pp. 96 - € 13,00 - ISBN 88-7232-741-8
ISBN 13: 978-88-7232-741-8

Questo libro, che segue a una quadrilogia degli “oggetti anomali” ("Il boomerang non torna", "Orizzonti della clessidra distesa", "Canti dello specchio bifronte", "L’obliqua scacchiera"), mantiene il focus sull’irregolarità e la difformità ma lo indirizza dalle cose alle persone, coinvolgendo, in particolare, un soggetto sonnambulo. Solo che il sonnambulo in questione non è “semplicemente” tale. E la veglia infatti? Il titolo, che la comprende e la declama, fa riferimento all’impossibile stato - stato che qui diventa, a quanto sembra, comunque possibile - del sonnambulo che rimane cosciente e vigile, oppure al paradosso di una veglia affetta da sonnambulismo? Forse le due chiavi di lettura si bilanciano, fino a confondersi. Forse non c’è risposta, come lascia supporre l’interrogativo: "sono un sonnambulo in veglia perenne / oppure in veglia che non cessa / da sonnambulo mi transito?"

- 3° Premio "FRANCESCO GRAZIANO" 2016
- Selezionato al Premio Internazionale di Poesia "CAMAIORE" 2016
- Finalista al Premio Internazionale di Poesia "MONTANO" 2016

Christoph Helferich
VIA CENTANNI
Nota di Paolo Fabrizio Iacuzzi
pp. 96 - € 12,50 - ISBN 88-7232-597-1
ISBN 13: 978-88-7232-597-1

Christoph Helferich ci restituisce un po’ del tempo dell’infanzia. Cosí il padre che accompagna il figlio a scuola percorre ogni mattina Via Centanni e al ritorno diventa lui stesso bambino. Tutti ritorniamo ad essere quegli antichi noi stessi in quella mano che stringe dei fiori.

Filosofo e psicoterapeuta, Christoph Helferich è nato a Mörlenbach, in Germania. Vive in Italia dal 1984. È lettore di Lingua tedesca presso l’Università degli Studi di Firenze e psicoterapeuta didatta in Analisi bioenergetica e Psicoterapia organismica.






Giovanni Infelíse
L'ULTIMA DIMORA
con una nota di Adriano Marchetti
ISBN 13: 978-88-7232-584-1
poesia - pp. 128 - € 14,00 - ISBN 88-7232-584-1
2° Premio - "Borgo di Alberona" 2008

“Come l’amore, la poesia di Giovanni Infelíse, ignora, in esilio, l’attesa che comunica. Si espone al benefico rischio della propria forza, al rischio di sprofondare nelle acque del proprio grembo, desiderosa com’è di appartenere alla sua essenza musicale, al suo ritmo organico piú che alla circostanza da cui è scaturita e in cui si raccolgono le sue possibilità di dire i paesaggi dei corpi e delle cose” (dalla nota di Adriano Marchetti).


Giovanni Infelíse
L'ULTIMA NOTTE DEL PETTIROSSO
Omaggio a un amico
Poesia-prosa creativa - pp. 80 - € 12,00 - ISBN 88-7232-647-3
ISBN 13: 978-88-7232-647-3

Una lettura scenica a piú voci che oltrepassa i confini del tempo, per uno straordinario omaggio, tra poesia e teatro, al regista Arnaldo Picchi scomparso nel 2006.


Giovanni Infelíse
DÉPASSÉ
con un disegno di Davide Bonazzi
Poesia - pp. 80 - € 12,00 - ISBN 88-7232-676-3
ISBN 13: 978-88-7232-676-3

La vita cambia soltanto in funzione di quel che si è perduto o dimenticato, soltanto privandosi di ciò che prova la sua identità, la sua fedeltà a un pensiero insostenibile, a un cuore ribelle, all’ironia di un nomade che fa ritorno al cenotafio degli avi, a un finale che sempre incombe sopra ogni inizio.
In verità, di questo già sappiamo, gli uomini passano come locuste sulla vita, rubano il seme d’ogni cosa, il senso di una ‘parte’ in cui nessuno di loro ha piú cittadinanza, uniti sí da un’esaltante follia nell’ascendere e nel cadere, ma condannati a vagare senza risposte, senza futuro né sentimento.


Marica Larocchi
L'ORO E IL COBALTO
presentazione di Stefano Agosti
Poesia - pp. 96 - € 10,50 - ISBN 88-7232-412-2

La poesia della poesia, che ha il suo massimo sacerdote in Mallarmé, presiede questa nuova, sorprendente raccolta di Marica Larocchi, poetessa e francesista. Ma è anche l’esperienza di un’archeologia, quella inerente alla stessa figura del soggetto in quanto essere di linguaggio.


Vincenzo Loriga
NON ARRENDERTI ALLA LUCE
con una nota di Giorgio Bàrberi Squarotti
Poesia - pp. 64 - € 12,50 - ISBN 88-7232-733-3
ISBN 13: 9178-88-7232-733-3

Dopo i sentieri in cui si sono intrecciate la poesia, i saggi e i racconti, con "Non arrenderti alla luce" Vincenzo Loriga percorre una strada in cui le suggestioni della parola si mostrano con sorvegliata precisione. Dice Giorgio Bàrberi Squarotti: “è come se quello che Loriga rappresenta fosse lezione e illuminazione d’assoluto; e tutto, soprattutto la morte, non fosse piú emozione e dolore, ma quieta e lucida verità”.


Vincenzo Loriga
NON SENTIRÒ PIÚ SCARLATTI
Poesia - pp. 104 - € 12,50 - ISBN 88-7232-613-8
ISBN 13: 978-88-7232-613-8

Un libro dove la poesia diviene fonte esistenziale e conoscenza del mistero, tra echi onirici, nostalgie musicali, storie di vita.

Vincenzo Loriga ha operato come psicanalista fra Roma e Milano. Ha pubblicato saggi, racconti, poesie.


Giuseppina Luongo Bartolini
ALBUM
Poesie dell’amore
con una nota di Armando Saveriano
Poesia - pp. 208 - € 13,00 - ISBN 88-7232-527-2
Seconda edizione

Queste straordinarie poesie dell’amore si rivolgono direttamente alla globalità di emozioni e sensazioni che si agitano nel microcosmo del fruitore. Poema d’intensità tragica, di amara e incandescente bellezza, nello stesso tempo riflessione e dichiarazione etica forte, "Album" accoglie in sé la binaria lezione di Eliot e di Heidegger sulle funzioni e i destini di una parola asciutta e sapienziale e sul dovere dei poeti di privilegiare il fondamento estremo dell’esperienza.


Alfonso Malinconico
DIES AD QUEM
prefazione di Marcello Carlino
Premio Speciale “Circe-Sabaudia” 2001
Poesia - pp. 136 - 11,36 - € 0,00 - ISBN 88-7232-378-9

Alfonso Malinconico è particolarmente impegnato sul tema del “luogo comune” e della ricerca linguistica, anche con riferimento alla sua professione di Magistrato. Autore di saggi su Manzoni e Laforgue, promotore di importanti iniziative culturali e letterarie, si occupa anche di arti visive e ha collaborato con varî giornali e riviste. Ha tradotto Laforgue e Cervantes.


Giorgio Mascherpa
UNA SCIA DI LUCI
a cura di Vincenzo Guarracino
Poesia - pp. 80 - € 11,00 - ISBN 88-7232-501-3

Giorgio Mascherpa (1930-1999) è stato uno dei protagonisti della critica d’arte del secondo Novecento. Questa raccolta di poesie, curata con cordiale sensibilità da Vincenzo Guarracino, propone un aspetto piú appartato e intimo della sua raffinata percezione estetica.


Giorgio Milesi
FLUFFY
Autobiografia di un gatto
Un libro per tutti, adulti e ragazzi, gatti compresi.

Racconti - pp. 40 - Ill. - € 10,00 - ISBN 88-7232-553-6
Con 14 disegni a colori

Giorgio Milesi, noto sia per libri sulla storia della stampa antica, sia per importanti grammatiche italiane per gli inglesi e per i suoi fulminanti racconti, ci ha abituati a divertissments serissimi, confermando una felice vena narrativo-ironica.

Qui propone la vita di un gatto raccontata da lui stesso, dalla prima poppata fino all’ultimo sonno… 21 racconti curiosissimi, folgoranti, con disegni a colori, in cui si incrociano le sempre affascinanti vicende dei gatti.


Giorgio Milesi
PERCHÉ I GATTI NON CANTANO?
Racconti illustrati - pp. 64 - € 10,00 - ISBN 88-7232-535-8

Giorgio Milesi, noto sia per libri sulla storia della stampa antica, sia per importanti grammatiche italiane per gli inglesi e per la sua prosa singolare, ci propone 30 brevi racconti curiosissimi, folgoranti, ognuno illustrato da un’acquaforte a colori, in cui si incrociano vicende strampalate di príncipi e fate, animali parlanti e bimbi che volano insieme alle aquile…Un libro per adulti e ragazzi.

ESAURITO

Rosario Molina
UN RICORDO DI BORGES
Due racconti
Narrativa - pp. 48 - Ill. a colori - € 12,50 - ISBN 88-7232-614-5
ISBN 13: 978-88-7232-614-5

Un racconto speculare, doppio nell’enigma e nel ricordo che lo ha generato; una storia gemellare e misteriosa la cui materia è il buio, come l’eco senza tempo che avvolge il suo autore. Rosario Molina appare e scompare tra le pagine per dialogare con la voce di Jorge Luis Borges: ed è una visione bifronte e di poetico coinvolgimento, un silenzioso movimento di parole in cui si raccolgono apparenza e verità, tensione e calore di una memoria tanto letteraria quanto vitale.


Alessandro Mozzambani
POESIA
(1960-1997)
prefazione di Giulio Galetto
Poesia - pp. 344 - € 15,49 - ISBN 88-7232-379-7

Alessandro Mozzambani (Verona, 1934-1998) poeta, critico d’arte, operatore culturale, ha segnato con la sua intensa attività e la sua voce un preciso percorso all’interno delle varie ricerche culturali della seconda metà del Novecento. Compagno di viaggio di poeti e pittori (da Boccioni a Pozzati, da Cohen a Consagra) ha curato opere con poesie di Pound, Montale, Ungaretti, fino a Giudici e Zanzotto. Questo volume raccoglie pressoché tutta la sua produzione edita in libri o pubblicazioni occasionali, con l’aggiunta di qualche inedito, a testimonianza di quella vocazione davvero rara che lo ha accompagnato per tutta la vita.


Nina Nasilli
AL BUIO DEI NODI ANFRATTI
con una nota di Alberto Bertoni

- Vincitore del Premio Internazionale di Poesia "Città di Marineo" 2016
- Segnalato al Premio Nazionale "Pontedilegno" 2016
Poesia - pp. 144 - € 14,00 - ISBN 88-7232-740-1
ISBN 13: 978-88-7232-740-1

Poetessa, pittrice, Nina Nasilli è nata a Rovigo; vive e lavora a Padova, dove si è laureata in Lettere antiche e ha avviato il laboratorio-studio “Atelier Interno 7”. Ha ricevuto premi nazionali e internazionali in molte manifestazioni letterarie e ha tenuto importanti mostre in Italia e all’estero. Dirige la Collana d’arte parolatracciaparola e ha al suo attivo diverse pubblicazioni d’arte, cataloghi, libri di poesia (ricordiamo Imperfezioni moleste. E oltre (Il Prato, 2008); "TRA.DIS.CO trame di disprezzo coerente e licantropo" (Book Editore, 2010), "Parabola d’amore" (racconto in versi per il teatro, Book Editore, 2012).

Scrive Alberto Bertoni: “Nina Nasilli riconosce il poetare come veicolo primo del sapere occidentale, al di fuori e al di là di qualunque autobiografismo confessionale, ma oltre anche il confine del novecentesco correlativo oggettivo, con la sua radice simbolista. (...) Prendendo le mosse dalle posizioni, dai punti di vista, dai giochi e dai lapsus, non meno che dagli stupori e dai silenzi pronti a fiorire entro ogni vero trasporto d’intelligenze e corpi in azione, "al buio dei nodi anfratti" è un libro necessario non soltanto alla storia poetica della sua autrice, ma a tutta la situazione attuale della poesia italiana, per impegno teoretico, polifonia sintattico-verbale e approfondimento culturale dei temi trattati”.

"portami i rami
tutti
anche quelli disossati
buoni solo per il principio della vampa

accatastiamo tutto
anche l’aria
un filo per volta
compresa tra la frasca rinsecchita
e gli avanzi di resina
indurita
al buio dei nodi anfratti"

Nina Nasilli
UOVO NUDO
Opere
Testo critico di Barbara Codogno
Arte - pp. 48 - Ill. con 46 tavole a colori - € 14,00 - ISBN 88-7232-709-8
ISBN 13: 978-88-7232-709-8

Catalogo realizzato in occasione della grande mostra personale di Nina Nasilli 2N.est, tenutasi dal 12/10 al 10/11 2013 alla Galleria Civica Cavour di Padova a cura di Barbara Codogno, UOVO NUDO è in realtà un libro d’arte che vive autonomamente all’interno di un ideale “nido” fatto di segni, simboli, colori, numeri, parole della poesia (guidano la mappa della mostra i versi di Celan, di Trakl, di Char...). Qui si raccoglie e si racconta un percorso artistico in cui si incrociano fatalmente poesia, pensiero e emozione. In queste opere di grande impatto e potenza (dalle tavole di cm 130x220 a piccole carte di cm 12,5x18), le valenze artistica e poetica coniugano infatti mirabilmente la forma del colore e l’azione concettuale, rifiutando la rappresentazione per divenire invece presentazione al mondo dello specchio di sé stessi.

Poetessa, pittrice, Nina Nasilli ha tenuto mostre in Italia e all’estero. Con Book Editore ha pubblicato i volumi di poesia "Tra.dis.co", "Parabola d’amore" e "al buio dei nodi anfratti".


Nina Nasilli
TRA-DIS-CO
trame di disprezzo coerente e licantropo

Segnalato al Premio Internazionale di Poesia "Marineo" 2011
Finalista al Premio "Contini Bonacossi" 2014
Poesia - pp. 112 - € 14,50 - ISBN 88-7232-654-1
ISBN 13: 978-88-7232-654-1

TRA•DIS•CO è un libro di labirinti, di voci che si accendono e si nutrono della verità che quelle voci ci porgono. Opera tanto complessa e ctonia quanto straordinariamente armonica, dedicata ad un poeta similmente extra ordinario come Ottiero Ottieri, queste trame di disprezzo coerente e licantropo ci accompagnano con levità dove inizio e fine, eros e bellezza, sogno e parola si uniscono nel cuore dell’arte poetica.


Nina Nasilli
PARABOLA D’AMORE
Racconto in versi per il teatro
pensando a Marina C. e Rainer Maria R.
nell’anno del fato 1926

Poesia - pp. 96 - € 12,50 - ISBN 88-7232-683-1
ISBN 13: 978-88-7232-683-1

Libro raro, sulla scia di un racconto in versi per il teatro, "Parabola d’amore" è una raccolta di poesie immaginate come “contributo” amoroso all’epistolario di Rainer Maria Rilke e Marina Cvetaeva nel 1926. E in queste pagine Nina Nasilli libera una sorta di irrefrenabile prosecuzione personale a un amore, il loro, che ammalia: un “amore” vissuto nella carta delle lettere, perché i poeti non si sono mai incontrati.
-------------------------------------------------------------

soli piú del sole
la vera commozione sorge
all’idea del bene
disinteressato e bianco
m’anche il candore della neve
sbiadisce al tocco
della terra

non c’è amore
senza morte
e per 7 motivi
si muore
e non si fugge


Segnalato al Premio Internazionale "Marineo" 2013
Segnalato al Premio Internazionale "Pontedilegno" 2014

Normanno
POETA IN NINIVE
prefazione di Plinio Perilli
Premio Speciale “Circe-Sabaudia” 2000
Poesia - pp. 152 - € 11,36 - ISBN 88-7232-339-8

Un singolare e raffinato discorso poetico, arricchito da otto disegni dell’autore, che mostra un “gesto stilistico, immaginativo e teoretico in una disfida del Tempo antropomorfica e metafisica” che coinvolge con rara intensità.


Normanno
DA ALCHERA ALLA CITY
(1973-2004)
Poesia - pp. 144 - € 13,00 - ISBN 88-7232-530-7

In un presepe della memoria clanica il poeta porge a Cirno la sua lezione etica ed estetica… Un libro complesso e di straordinaria energia polivalente ed espressiva, dove la poe-sia diviene una cerniera tra la conoscenza e la sua possibile comunicazione. Dopo "Poeta in Ninive" una nuova singolare proposta in versi di Normanno.


Mario Novarini
RADIAZIONE DEL ROSSO
con una nota di Enrica Salvaneschi
Poesia - pp. 80 - € 14,00 - ISBN 88-7232-761-6
ISBN 13: 978-88-7232-761-6

“Rigorosa e “maravigliosa”, questa terza opera di Mario Novarini, "Radiazione del rosso", si pone in audace coerenza innovativa rispetto alle due precedenti, "Inventario" (2002) e "Gli occhi della materia" (2008).”

Mario Novarini (1962) è nato a Genova, dove vive e insegna nella Scuola Media Superiore. Nel corso degli anni ha condotto occasionali attività di ricerca nel settore delle lingue classiche e sul testo de "I Promessi Sposi".

"Si inquadra
attraverso la sua lente,
che si allontana a poco a poco
dal piano geometrico
su cui ognuno di noi si muove
come per gioco,
la nostra figura,
visibile per un giorno solo,
per un irripetibile
limpido momento solo
perfettamente a fuoco."

Finalista al Premio di Poesia "I MURAZZI" 2018

Rossano Onano
APPUNTI RAGIONATI DI PROSSEMICA
con una postilla di Endrighi – Salvaneschi
Segnalato al Premio “Sandro Penna” 2003
Poesia - pp. 120 - € 12,50 - ISBN 88-7232-427-0

Il nuovo, intrigante e acuto, lavoro di Rossano Onano, poeta e saggista, autore assolutamente ctonio nel panorama della nostra letteratura.

ESAURITO

Fausto Maria Pico
BIGLIE DI MERCURIO
Due monologhi
Menzione Speciale - Premio "Violetta di Soragna" 2007
pp. 64 - Ill. di Mirva Fiorini - € 11,50 - ISBN 88-7232-541-2

Prima di ogni movimento. Sotto i fasci delle luci di scena c’è l’impiantito del palco. Prima che abbia inizio lo spettacolo è il vuoto. In scena soltanto il silenzio. Tutto il resto è cornice. Questo testo nasce da un vagabondare in un teatro prima o dopo lo spettacolo. Qui ci sarà sempre una rappresentazione, cosí come ce ne saranno state altre. Ci saranno corpi, voci, suoni, azioni. Ci sono stati... Allora, lo stesso sguardo si sdoppia. In direzioni opposte, vede, ad un tempo, ciò che è accaduto e quanto potrebbe accadere. Teatro della memoria, ma anche registrazione di gesti, di azioni in corso.


Grazia Maria Poddighe
IL GIARDINO DIPINTO
Poesia - pp. 80 - € 11,00 - ISBN 88-7232-552-8

La scrittura di Grazia Maria Poddighe (saggista, traduttrice, collaboratrice di periodici, riviste letterarie e rubriche radiofoniche) scende nel profondo dei temi dell’esclusione, della diversità; della ricerca di autenticità, della difesa della propria specificità umana e culturale. In questo poemetto i temi si racchiudono intorno all’essenza e al desiderio, sanzionano l’impossibilità di comunicare e “vedere”, in un’ambientazione splendida e fittizia quale è quella di un paradiso terrestre affrescato, generatore del sentimento della bellezza e della frustrazione. Qui una figura materna attende un evento misterioso, un miracolo che non avverrà; qui i temi della realtà e della sua inconsistenza si intrecciano e le immagini percepiscono ciò che non è, che non è verificato né detto.


Grazia Maria Poddighe
TERRA DI NESSUNO
con una nota di Vincenzo Guarracino
Poesia - pp. 80 - € 10,50 - ISBN 88-7232-504-8

Grazia Maria Poddighe, narratrice, poetessa e saggista, vive ad Alghero, in provincia di Sassari. "Terra di nessuno" è l’epifania di una voce rara, in equilibrio tra effimero ed eterno, per proclamare con l’accento della poesia una coscienza della vita persuasa della propria bellezza.


Alberto Prandi
IL TEMPO DELLE PIANTE
con una nota di Alberto Bertoni
Poesia - pp. 88 - € 12,50 - ISBN 88-7232-651-0
ISBN 13: 978-88-7232-651-0

Uno straordinario viaggio nel mondo della natura e dei sentimenti, tra poesia e armonia delle parole.
Alberto Prandi per Book Editore ha pubblicato i libri di poesia "Nelle cantine del tempo" (2002, con prefazione di Francesco Guccini) e "Terræ incognitæ" (2006, con una nota di Alberto Bertoni).


Alberto Prandi
LA PERDUTA ETÀ
(Poesie ultime)
Copertina di Nina Nasilli

Con una elegia di Francesco Guccini
Poesia - pp. 64 - --- - € 12,00 - ISBN 88-7232-767-8
ISBN 13: 978-88-7232-767-8

Alberto Prandi (Carpi (Modena), 1944-2017), ha insegnato Lettere presso un istituto tecnico. Negli anni ‘60 ha pubblicato la plaquette "Tavole sulla ghiaia" (Casa editrice dei quattro) e collaborato con alcune riviste locali. Per Book Editore ha pubblicato i libri di poesia "Nelle cantine del tempo" (2002, con prefazione di Francesco Guccini ), "Terrae Incognitae" (2006, con una nota di Alberto Bertoni ), "Il tempo delle piante" (2010 con postfazione di Alberto Bertoni), "Mondi altri" (2013, note di Alberto Bertoni e Guido Conti).
Al momento della sua improvvisa scomparsa (Marzo 2017), Prandi stava lavorando a questa raccolta di poesie per organizzare un suo nuovo libro, che oggi vede la luce grazie alla collaborazione del figlio Alessandro e alla partecipazione di Francesco Guccini.

"Sorridevi e mentre avanzavi
avevi in te
la danza delle nubi, dei rondoni
prima della pioggia.
Ed erano confuse parole, balbettii
di tempi lontani
quelle frasi d’acqua cadute sul viso.
E cosí a poco a poco
la terra si faceva donna, bambina,
come se ancora tornasse tra le braccia
la perduta età."


Giusi Quarenghi
BASURÀDA
Tracce ad acquerello di Giovanna Durí
Poesia (con "incursioni" in dialetto) - pp. 112 - Ill. - € 15,00 - ISBN 88-7232-765-4
ISBN 13: 978-88-7232-765-4

SEGNALATO al Premio Nazionale "Pontedilegno" 2018

"Bas-ura" è l’ora bassa a ridosso del tramonto, l’allargarsi quasi improvviso del giorno in una luce vasta e stillante, come di rugiada.
Attenta alla parola dei bambini che imparano a parlare, come a quella dei vecchi che insegnano a tacere, Giusi Quarenghi cattura l’eco della luce che si avverte al fondo del giorno per riconsegnarcela in forma di voce poetica: cosí la basuràda avverte della sua presenza e, qui, nuovamente, accade.

Giusi Quarenghi è una delle piú importanti autrici italiane di letteratura per l’infanzia. Tra le sue raccolte di poesia: "Nota di passaggio", Book Editore 2001; "Tiramore", Marsilio 2006; "E sulle case il cielo", Topipittori, ed. tascabile, 2015.

"Questo autunno del bosco è lo svolo
della voce femmina
della terra madre
che non so cosa pensa di notte
e i desideri cela
finché al sole pur poco
li svela"

Nelo Risi
CINQUE POESIE
con tre disegni di Agostino Bonalumi
Premio “Brianza” 2000
Poesia - pp. 28 - Ill. - € 10,33 - ISBN 88-7232-zzz-z

“Cinque poesie” scritte tra il 1958 e il 1970 di uno tra i piú
importanti poeti italiani del secondo Novecento, oltre che raffinato regista e traduttore. Edizione a tiratura limitata in 99 copie, confezionate a mano, con tre disegni acquarellati di Agostino Bonalumi.


Enrica Salvaneschi
CARTE D'OPERA
Volume I. - Raccolte prime
Introduzione di Silvio Endrighi
Poesia - Prosa creativa - pp. 352 - Volume rilegato cartonato - € 35,00 - ISBN 88-7232-697-8
ISBN 13: 978-88-7232- 697-8

Primo volume di un ampio progetto editoriale che prevede la ripubblicazione delle opere di Enrica Salvaneschi, "Carte d’opera" raccoglie 5 libri (usciti dal 1990 al 1998) di poesia, prosa creativa, critica, comparazioni letterarie e molto altro … nell’esito di quella scrittura assolutamente ctonia che contraddistingue da sempre il suo lavoro di studiosa e autrice.

Enrica Salvaneschi insegna Letterature comparate all’Università di Genova. Studiosa di lingue moderne e antiche (ha anche tradotto dall’ebraico "Il Cantico dei Cantici" per le edizioni il Melangolo), ha al suo attivo un’intensa attività di scrittrice, saggista, traduttrice. Con la consulenza di Silvio Endrighi cura per Book Editore la Collezione di letteratura critica, arte e arti “Hermaion”.


Enrica Salvaneschi
GIARDINI OSPITALI
Ambienti e momenti di Émile Zola poeta
Con un’appendice di testi di Zola in francese.
Saggio - pp. 356 - € 20,00 - ISBN 88-7232-562-5

"Giardini ospitali" è un saggio critico che tende alla meta della possessione poetica, quale mezzo artigianale, umile e raffinato a un tempo, per rendere al meglio, nella trasposizione da lingua a lingua, alcuni momenti privilegiati di un celebre corpus ottocentesco: i Rougon-Macquart di Émile Zola. Vera e propria miniera a cielo aperto, il ciclo zoliano offre inesauste occasioni di realismo fantastico e di situazioni narrative, in cui la passione per la scienza lievita in generosa sapienza simbolica.


Roberto Sanesi
IL PRIMO GIORNO DI PRIMAVERA
Poesia - pp. 80 - € 9,30 - ISBN 88-7232-374-6

Critico letterario e d’arte, traduttore di Eliot, Milton, Blake, Roberto Sanesi (1930-2001) ha segnato la poesia italiana del secondo Novecento con libri come "Rapporto informativo" (Feltrinelli 1966), "La differenza" (Garzanti 1988), fino al volume antologico "L’incendio di Milano e altre poesie" (Book Editore 1995). "Il primo giorno di primavera", che raccoglie i suoi ultimi testi poetici, conferma la straordinaria intensità della sua poesia, che qui si mostra con “una felice sospesa deviazione”.

ESAURITO

Isabella Scalfaro
IL DIFFICILE INDUGIO
con una nota di Merys Rizzo

Finalista al Premio "Mario Luzi" 2009
Segnalato al "Borgo di Alberona" 2009
Premio "Città di Leonforte" 2010

Poesia - pp. 80 - € 12,50 - ISBN 88-7232-611-4
ISBN 13: 978-88-7232-611-4

Il poiein della Scalfaro, rivisitato come rito poetico, si fa latore di bellezza, di conciliazione, di pacificazione, di verità, gioiosamente arreso all’esigenza di significare, di salvare, di rendere vivo e duraturo tutto ciò che non impoverisce lo sguardo nella relazione di ascolto supremamente attento al respiro del reale e di vicinanza patente all’ontologico limite dell’esserci. (dalla nota di Merys Rizzo)

Isabella Scalfaro, nata a Bergamo, vive a Catanzaro. Ha pubblicato un volume di racconti e alcune raccolte poetiche, da "Poesie, come un amore" (1977) a "L’azzardo irrinunciabile" (2004).


Massimo Scrignòli
REGESTO
1979-2009
Poesia - pp. 352 - € 18,00 - ISBN 88-7232-722-7
ISBN 13: 978-88-7232-722-7

"Regesto" raccoglie le poesie pubblicate in volume dal 1979 al 2009. Contiene inoltre “Lieve a portare”, un quaderno di traduzione (da Eliot a Celan, da Char a Pound, da Apollinaire a Kafka).
Attraversando l’intervallo di un trentennio, la scrittura attenta e calibrata di Scrignòli spazia dalla “improntitudine allo stato puro”, indicata da Pampaloni, all’azione, annotata da Sanesi, di “dare figura al pensiero”, confermando il giudizio espresso da Giacinto Spagnoletti: uno dei momenti piú vivi della poesia di oggi.

Vincitore del Premio Internazionale di poesia
GRADIVA 2015 - Stony Brook University - New York

Massimo Scrignòli
BUIO BIANCO
Premio “Marineo” 1999
Premio “S.Andrea” 1999
Premio “Alessandro Contini Bonacossi” 2000
Premio "Violetta di Soragna" 2003
Premio "Città del Noce" 2004
Poesia - pp. 128 - € 10,33 - ISBN 88-7232-334-7
Seconda edizione

"Buio bianco" raccoglie tre diversi testi autonomi di un progetto sviluppato tra il 1987 e il 1998, in un insieme poematico che, come indicato da Giacinto Spagnoletti, conferma “uno dei momenti piú vivi della poesia d’oggi”.

ESAURITO

Fausta Squatriti
GESTO AZZURRO ALLA MIA SINISTRA
Poesie e disegni, 1960 – 62
prefazione di Marosia Castaldi
Poesia - pp. 64 - Ill. - € 11,00 - ISBN 88-7232-474-2

Le poesie (con 8 disegni originali) della prima giovinezza di una tra le piú importanti pittrici italiane. Singolare e provocatoria, da sempre convinta del “dovere” dell’artista di non dichiararsi mai neutrale.


Ferdinando Tartaglia
TRE BALLATE
a cura di Adriano Marchetti
Poesia - pp. 64 - € 9,30 - ISBN 88-7232-363-0

Tartaglia è un autore “scomodo” ancora tutto da analizzare e conoscere. "Eretico senza peccato... scomunicato specialissimo modo", è stato uno tra i pensatori piú acuti e ribelli del panorama intellettuale italiano del secondo Novecento. Grazie all’attenzione di Adriano Marchetti, francesista e studioso raffinatissimo, sono qui raccolte e pubblicate per la prima volta la "Ballata del Senzavoglia", la "Ballata dello Sprecato", la "Ballata d’ogni dolore".


Gian Pietro Testa
UNA NOTTE CHE LA LUNA ERA MORTA
Premio “Caput Gauri” 2000
Poesia - pp. 64 - € 9,30 - ISBN 88-7232-358-4

Questo poemetto, che conclude la fortunata trilogia iniziata da Testa nel 1990, è il racconto della fuga alla ricerca e alla riscoperta delle radici della nostra cultura.


Giusi Verbaro
LUCE DA HAKEPA
con una lettera di Mario Luzi
Poesia - pp. 96 - € 10,33 - ISBN 88-7232-397-5

Il poema di un viaggio verso il nuovo Millennio, in cui tutto si compie - eppure niente accade - nel tempo che la terra completa un solo giro su se stessa. Un testo attraversato, come scrive Mario Luzi, da “un respiro concettualmente vasto che si condensa in interrogativi altrettanto vasti e fondamentali”.


Giovanna Vizzari
L’INGANNO TESSITORE
prefazione di Giuliano Manacorda
Premio “Alghero Donna” 2001
Premio “Caput Gauri” 2001
Poesia - pp. 96 - € 10,33 - ISBN 88-7232-377-0

Un libro singolare, costruito in una forma che sfiora la prosa e si immerge nella poesia. Un percorso nella memoria in compagnia di uno straordinario alter ego, dove le pagine vivono, con piena coscienza del mezzo storico-poetico, il problema del fare poesia all’alba del terzo millennio.


Giovanna Vizzari
BELLA
Racconto in versi
Poesia - pp. 128 - € 11,00 - ISBN 88-7232-475-0

La storia di una donna che, ad un certo punto della sua vita, colpita da una malattia che non conosce esito ma solo stazioni di fermata e di nuova partenza, reagisce per giungere a un punto di non ritorno dove la separava dal mondo un equilibrio occidentale, ma sopportabile…


Trude Waehner
LA RESISTENZA DELLA CREAZIONE
a cura di Franco Patruno
Arte - pp. 96 - Ill. - € 12,91 - ISBN 88-7232-394-0
(in esaurimento, rivolgersi direttamente all'Editore)

Scomparsa nel 1979, allieva di Klee, Trude Waehner ha fatto parte del Bauhaus e ha vissuto polarmente la contemplazione della bellezza e la violenza dell’impeto rivoluzionario. Questo volume propone 70 straordinarie xilografie di un ciclo che rimane un documento unico sul rapporto tra la sofferenza dell’Uomo Giusto, la mitologia, la politica, la religione, evidenziando una perenne lotta nascosta nella concezione della Creazione come unica resistenza possibile.